Crostata al Cacao con Pannacotta e Mirtilli

Porzioni: 1Porzione Difficoltà:Facile Preparazione: 1H25Minuti Cottura: 35Minuti Totale: 2H

Non c’è amore più sincero, di quello per i dolci.

Se volete realizzare un dolce buono , goloso e fare colpo sugli invitati , la crostata con panna cotta è la soluzione ideale! Basta rispettati i tempi di riposo della panna cotta in frigo e il gioco è fatto. La base è una classica pasta frolla al cacao, la panna cotta è alla vaniglia e la decorazione questa volta è con i mirtilli. Io amo molto fare questi tipi di crostate specialmente nel periodo estivo perché si conservano bene in frigo e danno quella sensazione di freschezza e morbidezza. La cottura della crostata ovviamente viene fatta con la cottura in bianco.

Ingredienti

0/11Ingredienti
Cambia le Porzioni
    Per la Pasta frolla
  • Per la Panna cotta
  • Per la decorazione

Preparazione

0/9Preparazione
  • In una ciotola o una planetaria impastare il burro tagliato a dadini e lo zucchero, aggiungere i tuorli e continuare a mischiare. Aggiungere un pò alla volta la farina fino a farla assorbire completamente all’impasto.
  • Quando l’impasto ha raggiunto la classica consistenza lavorare la frolla per qualche secondo, avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per 30 minuti.
  • Passato il tempo di riposo prendete la frolla e stendetela sul piano di lavoro.
  • Mettete la vostra frolla in uno stampo per crostata apribile, (io ho usato quello di decora, mi raccomando spennellate sempre il vostro stampo con un pò di burro prima), modellate bene con le mani, inserite dentro un foglio ritagliato di carta da forno e inserite dei fagioli o dei ceci secchi all’interno, per creare un peso al centro e procedete con la cottura in bianco.
  • Infornate a forno statico già preriscaldato a 180 g per 30 minuti.
  • Passati i 30 minuti della cottura sfornate e fate raffreddare completamente.
  • Nel frattempo che la nostra crostata raffreddi possiamo preparare la panna cotta. Ammorbidite la gelatina in fogli in piccolo vassoio, con acqua fredda, a parte in un pentolino fate scaldare a fuoco lento la panna fresca, lo zucchero e la vaniglia, continuate a girare con una frusta fino sfiorare il bollore, togliete dal fuoco e a quel punto aggiungete la gelatina ben strizzata. La panna cotta è pronta, ma fate raffreddare per 10 minuti.
  • Riprendete la vostra base di crostata. Togliete i fagioli da dentro o i ceci e versate la panna cotta all’interno. Lasciate riposare in frigo per 4 ore. Quando il ripieno si è rappreso potete decorare la vostra crostata al cacao con i mirtilli.
  • Conservate in frigo per 2 /3 giorni al massimo.

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *