Casetta di Halloween 🎃

Porzioni: 1Porzione Difficoltà:Difficile Preparazione: 1H Cottura: 25Minuti Totale: 1H25Minuti

Quest’anno per questo Halloween ho pensato di preparare la casetta di pasta frolla, un’ottima idea per stupire tutti! Per realizzarla uso sempre il kit della la casetta di Decora specialmente a Natale, ma questa volta ho voluto provare anche per questa splendida e paurosa occasione, la festività più spaventosa, simpatica e attesa dell’anno!I miei bambini l’hanno adorata! È la mia preferita devo dirvi la verità. A me piace e mi diverto sempre molto a realizzarla. Il procedimento è un pò lungo, ma vi assicuro che alla fine sarà per voi, come lo è stata per me, una bella soddisfazione!
Cliccate sul link per realizzare la vostra casetta dei sogni Coin il kit di Decora.

Nel kit troverete 2 facciate, due tetti e 2 pareti. Ci sono le sagome del camino e le sagome per creare i dettagli come le porte, la tettoia e le finestre.

Ingredienti

0/12Ingredienti
Cambia le Porzioni
  • Per la Decorazione

Preparazione

0/15Preparazione
  • Nella planetaria mettete il burro tagliato a dadini, cominciate ad amalgamare con la frusta, aggiungete lo zucchero e le uova.
  • Aggiungete la farina un poco alla volta fino a quando il composto l’avrà assorbita completamente.
  • Togliete la frolla dalla planetaria e impastate ancora per qualche secondo.
  • Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare in frigo per un'ora.
  • Passato il tempo di riposo riprendete la frolla e stendetela bene sul piano di lavoro e cominciate a formare le sagome dei biscotti.
  • Utilizzate le sagome del kit in modo da ottenere due facciate, due pareti, due tettoie, porte e finestre.
  • Infornate a 180 gradi in forno statico per 12/15 minuti circa.
  • Fate lo stesso procedimento con la pasta di zucchero, ovvero ricavate le sagome delle pareti delle porte e delle tettoie, del colore che più preferite e mettetele da parte, perché vi serviranno dopo per decorare la casa.
  • Quando le sagome dei biscotti sono ben raffreddate, decorate attaccando la pasta di zucchero ritagliata in precedenza su tutte le facciate, le pareti e il tetto aiutandovi con un pennellino e un pò di miele. Fate aderire bene per qualche secondo.
  • Al posto della classica ghiaccia reale io ho utilizzato il cioccolato bianco come collante per l’assemblaggio, quindi prendete una sac a poche, versateci dentro un poco di cioccolato bianco fuso e con un beccuccio piccolo tondo distribuite uno strato uniforme lungo i bordi dei vari pezzi.
  • Procedete montando una delle due pareti delle facciate e una parete laterale con una leggera pressione. Aiutatevi con dei bicchieri belli pesanti per tenerle unite e assemblate tutti e 4 i lati della casetta.
  • Lasciate asciugare per almeno 2 ore prima di montare il tetto.
  • Trascorso il tempo di asciugatura delle pareti e delle facciate, potete mettere il tetto applicando uno strato di cioccolato lungo i bordi superiori della casetta e appoggiatelo sopra. Quando sarà asciutto anche il tetto, potete aggiungere il camino.
  • Lasciate asciugare per qualche ora la casetta affinché ciascun pezzo abbia aderito bene.
  • Io ho arricchito la mia casetta con piccoli dettagli: cioccolato, granella di nocciole, piccole persiane, alberi fatti con i coni... insomma libero sfogo alla vostra fantasia!

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *