Torta con base di pasta frolla morbida con Panna cotta al Cioccolato, Vaniglia, Fragole e Mirtilli

Porzioni: 1Porzione Difficoltà:Facile Preparazione: 3H Cottura: 15Minuti Totale: 3H15Minuti

Questa torta l’ho preparata per il compleanno di mio marito. Volevo stupirlo un pò, cosi avendo ancora poca pasta frolla avanzata in frigo e tanta panna fresca ne ho approfittato e ho deciso di realizzare questa delizia! Che ve ne pare? Una torta senza cottura. Vi basterà solo uno stampo in silicone da 20 cm e il risultato sarà perfetto.  Vediamo insieme come? In questo caso ho usato per il disco (la base) come vi ho detto in precedenza della pasta frolla che mi era avanzata, però qui sotto vi scrivo comunque il procedimento per realizzarla, ma ve ne basterà pochissima in questo caso. Spero vi piaccia! A mio marito è piaciuta moltissimo 🙂

Ingredienti

0/13Ingredienti
Cambia le Porzioni
    Per la Pasta frolla
  • Per la Panna cotta alla Vaniglia
  • Per la Panna cotta al Cioccolato al Latte

Preparazione

0/15Preparazione
    per realizzare il disco di pasta frolla:
  • In una ciotola o in una planetaria impastate il burro tagliato a dadini e lo zucchero. Aggiungete il tuorlo e l’uovo intero.
  • Aggiungete un pò alla volta la farina, fino a farla assorbire completamente all’impasto.
  • Lavorate la frolla per qualche minuto fino a quando avrà raggiunto la classica consistenza. Formate un panetto, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare per 30min in frigo.
  • Riprendete la frolla dopo il tempo trascorso e stendete bene con un matterello e fate uno spessore di 3 millimetri circa.
  • Con uno stampo tondo in acciaio o plastica da 20cm formate il disco di pasta frolla mettetelo su una teglia da forno coperta da apposita carta e cuociamolo a 180° per 7 – 10 minuti, dovrà essere leggermente biscottato.
  • Una volta pronto lasciatelo raffreddare completamente e mettetelo da parte.
  • Nel frattempo preparate la panna cotta al cioccolato. Mettete i fogli di colla di pesce in acqua fredda.
  • Mettete in un pentolino a scaldare 300 ml di panna, con il cioccolato al latte tagliato finemente e i fogli di gelatina strizzati bene, ora mescolate il tutto fino al completo scioglimento.
  • Versate il composto nello stampo in silicone, fate intiepidire e mettete in frigo per un'ora a solidificare.
  • Quando il primo strato si sarà rassodato potete iniziare a preparare la panna cotta alla vaniglia.
  • Mettete in un pentolino a scaldare altri 300 ml di panna, con l'estratto di vaniglia, lo zucchero i fogli di gelatina strizzati bene. Mescolate il tutto fino al completo scioglimento.
  • Fate intiepidire il composto, riprendete lo stampo dal frigo e versate sopra l'ultimo strato alla vaniglia.
  • Riponete direttamente in freezer la vostra torta e lasciatela rassodare per 2 ore.
  • Passato il tempo di rassodamento in freezer, riprendete la torta, posizionatela sul disco di pasta frolla realizzato in precedenza.
  • Ponete la torta in frigo almeno altre 3 ore. Trascorso il tempo di riposo, togliete la torta dal frigo ed è pronta per essere servita!
No Comments

Post A Comment