Torta al pan di Spagna, farcita con Cioccolato e Crema, ricoperta con Ganache al Cioccolato bianco e Pasta di Zucchero

Porzioni: 20Porzioni Difficoltà:Media Preparazione: 2H Cottura: 1H50Minuti Totale: 3H50Minuti

Finalmente sono riuscita a realizzare questa bella torta per il compleanno di una mia amica e anche a pubblicarla sul blog! Ci ho lavorato qualche giorno, sopratutto per le decorazioni, le rose fatte in pasta di zucchero.
Fare una torta richiede per forza dei tempi giusti da rispettare!
Ad ogni modo il risultato finale non è male, spero vi piaccia!

Ingredienti

0/18Ingredienti
Cambia le Porzioni
    Per il Pan di Spagna (torta grande)
  • Per il Pan di Spagna (torta piccola)
  • Per la Farcitura
  • Per la Bagna
  • Ganache al Cioccolato bianco

Preparazione

0/11Preparazione
  • Per preparare il pan di Spagna dovete rompere le uova nella planetaria. Aggiungete lo zucchero e cominciate a montarle per 15 minuti a velocità media. Non appena vedete che le uova sono montate per bene (belle gonfie e spumose), aggiungete la farina e la fecola. Setacciate almeno due volte! Altrimenti il composto avrà grumi e l’impasto verrà irregolare. Spegnete la planetaria e con una spatola mescolate l’impasto dall’alto verso il basso, così il composto non si smonterà.
  • Imburrate lo stampo con burro e farina per bene, versateci il composto e infornate a 180 gradi per 25 minuti, a valvola aperta.
  • Una volta cotto e fatto raffreddare completamente, tagliate con un coltello prima i lati e poi al centro e ricavatene tre dischi della stessa altezza.
  • In una bottiglia per bagna dotata di un cappuccio di silicone con i fori, mettete l’acqua e un pò di aroma di vaniglia (assagiatela per regolarvi). Cominciate a bagnare il primo disco, che sarà la base della torta. Non troppo altrimenti la torta cederà con il peso. Farcite con la crema pasticcera. Mettete il secondo disco, bagnatelo e farcite anche questo con la cioccolata. Infine mettete l’ultimo strato e bagnate anche questo.
  • Ricoprite la torta con carta trasparente e fatela riposare per almeno quattro ore in frigo. Questo è un passaggio importante perché se la torta sarà riposata sarà più facile da lavorare in seguito.
  • - lo stesso procedimento vale anche per la torta più piccola -
  • Ganache al Cioccolato bianco
  • Mettete in una ciotola di vetro il cioccolato, tagliato in parti uguali e mettetelo a sciogliere a bagno maria.
  • Nel frattempo in un pentolino portate ad ebollizione la panna e, quando il cioccolato sarà completamente sciolto, versatelo insieme alla panna, continuando a mescolare fino a raggiungere i 45 gradi (aiutatevi con un termometro da cucina ovviamente). Levatelo dal fuoco e, quando la crema risulterà liscia e senza grumi, sarà pronta.
  • Fatela raffreddare e mettetela in frigo. Trascorse le quattro ore, prendete le due basi della torta che glasserete con la ganache al cioccolato bianco. Questo farà in modo che la pasta di zucchero aderisca bene alla torta (di solito si usa la crema di burro per questa operazione, però a me non piace e quindi preferisco sempre questa alternativa).
  • Una volta ricoperte le due torte con la ganache le dobbiamo far riposare ancora per un po in frigo (almeno due ore).
  • Una volta fatto tutto questo, arriva la parte piú bella: la decorazione!! Ricoprite la torta con la pasta di zucchero e lavoratela con lo smoother, che è una spatola per levigare la torta, fondamentale per poter realizzare queste torte.
No Comments

Post A Comment