Crostata di pasta frolla con granella e crema concentrata al pistacchio

Porzioni: 1Porzione Difficoltà:Facile Preparazione: 50Minuti Cottura: 50Minuti Totale: 1H40Minuti

La crostata con crema di pistacchio è una vera specialità ! Un ottima idea per la colazione o anche per stupire i vostri amici con un bel regalo perché no? È impossibile resistere al gusto della crema al pistacchio e la granella. Provare per credere !😍 queste dosi vanno bene per uno stampo con fondo estraibile da 20 cm se avete uno stampo molto grande ovviamente dovete raddoppiare le dosi.

Ingredienti

0/13Ingredienti
Cambia le Porzioni
    Per la frolla
  • Per il ripieno
  • Per la decorazione

Preparazione

0/14Preparazione
  • In una ciotola o in una planetaria impastate il burro tagliato a dadini e lo zucchero, aggiungete il tuorlo e l’uovo intero e continuate a mescolare.
  • Aggiungete un pò alla volta la farina 00, fino a farla assorbire completamente all’impasto.
  • Lavorate la frolla per qualche minuto fino a quando avrà raggiunto la classica consistenza, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare per 30 min in frigo.
  • Passato il tempo di riposo stendete la frolla con un mattarello sul piano di lavoro e mettetela nello stampo per crostate apribile, già imburrato (io ho usato quello tondo di Decora con fondo estraibile).
  • Inserite nella crostata la carta da forno ritagliata e mettete dentro dei fagioli o ceci secchi all’interno, per creare un peso al centro e procedete con la cottura in bianco.
  • Infornate a forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40/50 minuti circa.
  • Quando la crostata sarà cotta sfornate e fatela raffreddare bene.
  • Nel frattempo preparate il ripieno per la vostra crostata. Per cominciare ammorbidite la gelatina in fogli in un vassoio piccolo con acqua fredda.
  • In un pentolino fate scaldare la panna e il latte insieme fino a sfiorare il bollore.
  • Togliete la panna dal fuoco, aggiungete la crema concentrata al pistacchio, la gelatina e ben strizzata, lo zucchero e mescolate bene con una frusta a mano. Fate raffreddare per 5 minuti.
  • Riprendete la vostra base di crostata, togliete i fagioli o i ceci secchi e versate il ripieno all’interno.
  • Lasciate riposare in frigo per 3 ore.
  • Quando il ripieno si è rappreso bene in frigo, decorate la vostra crostata con granella al pistacchio e ribes.
  • Potete conservare la crostata in frigo per massimo 2/3 giorni.
No Comments

Post A Comment